Rosalia Loia - Curriculum Vitae

Sono immagini rapite dal tempo quelle di Rosalia Loia, tranche di un percorso interiore che taglia maniacalmente i corpi, circonda i dettagli, li enfatizza, inondandoli di ombre e coni luminosi che, nella manipolazione della pellicola, catturano l'occhio di chi guarda invitandolo a perdersi, a cancellare l'identità, per entrare in un caleidoscopio nuovo, dove una mano, una nuca, un corpo senza volto, un centimetro di pelle sussurrano più di uno sguardo.